Previsioni meteo per domani Giovedì 21 Settembre

Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA PER DOMANI GIOVEDI’ 21/09/17

NORD:
– TEMPO STABILE CON POCHE NUBI E PREVALENZA DI SPAZI DI SERENO, A
PARTE UN PO DI ADDENSAMENTI COMPATTI NELLE ORE POMERIDIANE SULLA
LIGURIA E SUI RILIEVI APPENNINICI E DEL TRIVENETO.

CENTRO E SARDEGNA:
– BEL TEMPO CON TEMPORANEI ANNUVOLAMENTI CUMULIFORMI POMERIDIANI SUI
RILIEVI DELLA DORSALE APPENNINICA E SUL BASSO LAZIO.

SUD E SICILIA:
– RESIDUI ADDENSAMENTI COMPATTI AL MATTINO LUNGO LE COSTE DI SICILIA
SETTENTRIONALE, BASSA CALABRIA TIRRENICA, NONCHE’ TRA MOLISE E PUGLIA
ADRIATICA CON DEBOLI ROVESCI E QUALCHE TEMPORALE, MA IN SUCCESSIVO
DECISO MIGLIORAMENTO;
– AMPIO SOLEGGIAMENTO SUL RESTANTE MERIDIONE A PARTE IL CONSUETO
SVILUPPO DI NUBI AD EVOLUZIONE DIURNA CHE INTERESSERANNO LE AREE
INTERNE PENINSULARI ED I RILIEVI APPENNINICI.

TEMPERATURE:
– MINIME IN DIMINUZIONE SU RILIEVI DEL TRIVENETO, SARDEGNA
CENTROCCIDENTALE, BASSO LAZIO, ABRUZZO ED AL MERIDIONE;
IN LIEVE AUMENTO SU TOSCANA E LAZIO SETTENTRIONALE;
SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO ALTROVE.
– MASSIME IN LIEVE CALO SU PIEMONTE, LOMBARDIA OCCIDENTALE, SALENTO E
COSTE IONICHE DI CALABRIA E SICILIA;
STAZIONARIE SULLE RESTANTI AREE PIANEGGIANTI SETTENTRIONALI E SUL
NORD TOSCANA;
IN RIALZO ALTROVE, PIU’ DECISO SU MARCHE ED ABRUZZO.

VENTI:

IN PREVALENZA DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI:
– DEBOLI AL NORD E SULLE REGIONI CENTRALI;
– FORTI SU PUGLIA;
– MODERATI SUL RESTANTE MERIDIONE, MA CON VENTILAZIONE IN GENERALE
ATTENUAZIONE AL SUD DALLE ORE SERALI.

MARI:
– DA MOLTO MOSSI AD AGITATI L’ADRIATICO MERIDIONALE E L’ALTO IONIO;
– DA MOSSO A MOLTO MOSSO IL MEDIO ADRIATICO ED IL RESTANTE IONIO;
– POCO MOSSI MAR LIGURE, TIRRENO CENTROSETTENTRIONALE ED ADRIATICO
SETTENTRIONALE;
– MOSSI GLI ALTRI MARI, CON MOTO ONDOSO IN ATTENUAZIONE NELLA SECONDA
PARTE DELLA GIORNATA SUL MAR DI SARDEGNA.

C.N.M.C.A.
Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*