Forfait Cinque Stelle

PuntoNave di Vittorio Alessandro

di Vittorio Alessandro

Apprendo con un filo di sgomento che il Movimento Cinque Stelle ha archiviato il sistema di rendicontazione delle spese sostenute dai propri parlamentari. Finisce dunque la faticosa gestione degli scontrini e, da oggi, ogni deputato o senatore godrà di un forfettario onnicomprensivo senza restituzioni o obblighi di conferimento. Come gli altri, credo.

Sugli scontrini il Movimento aveva ingaggiato una battaglia epica, asserendo la propria superiorità morale nei confronti dei politici ladri (tutti gli altri) tra i quali, ad esempio, il sindaco di Roma Ignazio Marino, poi assolto in Cassazione.

Propongo che l’obbligo di mascherina sia esteso, per loro, anche alla parte superiore del viso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*