PuntoNave

Chi vola vale

Il tema “migranti”, a torto o a ragione, è fra i più avvertiti dagli agrigentini. Lo scenario di Lampedusa e del Canale è infatti molto prossimo alla città; da Agrigento le istituzioni irradiano direttive e attività giudiziarie; Villaggio Mosè ospita un grande centro di accoglienza e la città fa i conti tutti i giorni (bene, tra l’altro) con la presenza di migranti. […]

PuntoNave

Mal d’aereo

Il nostro è il paese dei segreti ottusi e sfacciati, abbiamo visto consumarsi ingiustizie e perfino stragi senza spiegazioni o colpevoli. Chi pensa che lo Stato possa affinare il silenzio e l’infamia nei confronti degli altri senza prima o poi usarli contro di noi, non ha letto la storia, anche quella recente dell’Europa […]

PuntoNave

Il Trucco

Quando lo Stato è cattivo, ma anche in cattivo stato, per fermare le navi Ong (quattro sono in banchina a Palermo e a Porto Empedocle, una quinta attende di essere punita) deve inventare qualcosa che, fuori dal buon senso e dalle convenzioni, renda il soccorso in mare una porcheria […]

PuntoNave

Fateci lavorare

Mentre si avvicina il referendum sul numero di deputati e senatori ecco che il Parlamento, ridotto ormai a cinghia di trasmissione dei decreti governativi, ha espresso un inaspettato sussulto di dignità, ponendo ieri un emendamento su materia delicatissima, i vertici dei servizi segreti, di cui poco si parla ma che determina vita e morte di governanti e politici, ora nelle mani di due figure chiave […]

PuntoNave

Frontiera

Le comunità, soprattutto quelle isolane, reagiscono coralmente al pericolo e al dolore. Come Lampedusa, raggiunta da barconi sempre più carichi di migranti o da un infinito numero di barchette, o come Lipari, che nel proprio sguarnito ospedale (non basta disporre di un ospedale, è anche necessario che funzioni) ha visto morire senza diagnosi appropriata una giovane di 22 anni. […]

PuntoNave

Minuetto

PuntoNave di Vittorio Alessandro
Raggiunto anche l’obiettivo di un governo senza forza, incapace di esprimere, sul tema dei migranti, altro se non soluzioni rimasticate: le prebende ai governi corrotti nord-africani già sperimentate da Minniti, le navi-quarantena reclamate da Musumeci, quelle sulle quali i sindaci “che soffrono” di fronte al cronista del … […]