Addio a Keith Flint, la voce dei Prodigy

L’artista aveva 49 anni. È stato trovato senza vita nella sua abitazione in Inghilterra questa mattina. Il decesso non è trattato come morte sospetta

Lutto nel mondo della musica, è morto Keith Flint. Il frontman dei Prodigy aveva solo 49 anni.  Il cantante è stato trovato senza vita nella sua abitazione in Inghilterra questa mattina, secondo quanto confermato dalla polizia dell’Essex. I soccorsi sarebbero giunti nella casa dell’artista, a seguito di una chiamata, intorno alle 8 di mattina, costatando il decesso, che non è trattato come morte sospetta. Spirito ribelle e look estremo insieme a Liam Howlett, fondatore della band, Keith Flint ha segnato la storia della musica elettronica, imponendosi nel panorama musicale degli anni ’90.

Agenzia DIRE

www.dire.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*