Italiani contro francesi, un derby perso a tavolino

Confronto pratico tra italiani e francesi realizzato mediante le affermazioni di un italiano (Sergio Giuffrida) e di un francese (sempre Sergio Giuffrida) sui diversi modi di reagire agli eventi e pretendere i propri diritti

Paragonare italiani e francesi rischia di apparire mortificante per i primi, appiattiti sui social ed incapaci di qualsiasi reazione nella vita reale. Una dimostrazione, basata su fatti reali di cui i giornali ci hanno parlato per giorni, l’ha realizzata Grilletto Facile con la classica formula delle interviste a confronto. Tutta da ridere?

Interpretato da Sergio Giuffrida

Scritto da Sergio Giuffrida e Gianluca Irti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

1 Commento

  1. I francesi sono pupazzi quanto gli italiani, anzi, peggio.
    Come se queste “manifestazioni” (sic) non fossero la peggior specie di aderenza ai diktat del burattinaio, e come se gli italiani con la schiena dritta fossero i bavosi dei centri sociali che, su copione di quart’ordine scritto dai servizi segreti delle multinazionali, lanciano bombe e distruggono città.
    Cercate di non essere ridicoli.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*