Lampedusa, centro di accoglienza vuoto per qualche ora

Trasferiti gli ultimi 485 migranti rimasti nel centro di prima accoglienza di Lampedusa questa mattina. La nave quarantena GNV Azzurra si sta dirigendo adesso verso la costa agrigentina della Sicilia

Lampedusa, la nave quarantena "Azzurra" di GNV allo scalo alternativo di Cala Pisana

di Mauro Buccarello

La nave “Azzurra” di Grandi Navi Veloci ha completato questa mattina a Lampedusa il lavoro già iniziato con la più grande “Rhapsody” nei giorni scorsi. Gli ultimi migranti presenti nella struttura adibita alla prima accoglienza sono stati imbarcati sulla nave quarantena che adesso naviga in direzione della costa agrigentina della Sicilia. A bordo sono salite questa mattina 485 persone che erano sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa ed il centro di prima accoglienza dell’isola aveva al termine dell’operazione “campo zero”. Nessun ospite quindi presente in struttura. La scorsa settimana, a seguito di un intensa ondata di sbarchi autonomi sull’isola, Lampedusa aveva nuovamente raggiunto circa 1.300 presenze in contrada Imbriacola (località in cui sorge il centro per migranti) malgrado le disposizioni concordate a Roma dal Governo anche con il presidente della Regione Siciliana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*