A Bagheria partiti lavori straordinari di manutenzione per 150mila euro

Oggi l'apertura dei cantieri con l'intervento di manutenzione straordinaria del ponte sulla Strada Statale 113 e ricadente nel Comune di Bagheria. Il sindaco: "Miglioramento dello stato di sicurezza"

“Anche questa operazione si aggiunge a tutte le altre manutenzioni fatte in questi anni e si inserisce nel piano di manutenzione straordinaria delle strade nell’ottica di un miglioramento dello stato di sicurezza nel nostro sistema viario”, è l’annuncio fatto dal sindaco di Bagheria Patrizio Cinque nel dare inizio ad una serie di lavori di rifacimento per un complessivo ammontare di 150.000 euro. Il Comune in provincia di Palermo ha dato oggi il via ad una serie di lavori di manutenzione straordinaria il cui primo step cantierato interessa il ponte che collega via Santo Ignazio di Loyola con la statale 113. “Le strade bagheresi necessitano di costante manutenzione ordinaria e straordinaria, al fine di tutelare l’incolumità pubblica e di automobilisti e motociclisti, oltre che pedoni – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Atanasio – ma anche per limitare le richieste risarcitorie a causa di buche o cattivo stato delle manto stradale”.

L’attività dell’amministrazione del comune in cui nacquero Renato Guttuso e Giuseppe Tornatore procede quindi verso l’ottimizzazione delle spese ed il dirottamento delle risorse verso iniziative volte al miglioramento della qualità della vita oltre che in prevenzione di sprechi per conseguenze di ataviche negligenze. Eventi e manifestazioni, come il recente Restitution Day organizzato lo stesso giorno dell’avvio del tour finale nella corsa alle regionali del Movimento di cui fa parte il sindaco Cinque, che contribuiscono indirettamente alla campagna elettorale Cinque Stelle del candidato alla presidenza della Regione Giancarlo Cancelleri. Nel caso del Restitution Day erano stati rimessi in cassa 300.000 euro provenienti da risparmi costituiti anche grazie al volontario taglio dei primi sei mesi di stipendio del sindaco Patrizio Cinque, ed il cui indirizzo di investimento è stato richiesto alla cittadinanza bagherese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*