Ospedali aperti di notte come in Veneto, l’ultima salvinata

Come è nata la rivoluzionaria idea di Matteo Salvini di estendere in tutta Italia l'apertura notturna degli ospedali come attualmente in Veneto? Ce lo spiega Sergio Giuffrida...con Salvini al telefono!

Alle innumerevoli castronerie che il leader maximo della Lega ha offerto ai suoi ignari followers c’è adesso da aggiungere quella dell’apertura degli ospedali durante la notte e nei fine settimana. Matteo Salvini lo ha promesso agli elettori in Emilia Romagna come immediata azione leghista in caso di trionfo della candidata Lucia Borgonzoni. Ma al politico che chiese “pieni poteri” prima di perderli tutti, in ospedale per una colica (diurna) quando andava a rendere omaggio ai due agenti di polizia uccisi davanti la Questura di Trieste, sfugge – forse – che già in tutta Italia gli ospedali rimangono aperti tutta la notte e nei fine settimana. Al riguardo, fortunatamente, si sono sentiti con una telefonata Matteo Salvini e Sergio Giuffrida (che come lo prende per i fondelli lui…!). Ecco cosa ne è venuto fuori.

Interpretato da Sergio Giuffrida

Scritto da Sergio Giuffrida e Gianluca Irti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*