Il Conte bis ha la fiducia del Senato risicata: 17 voti

Il Governo M5S-PD presieduto da Giuseppe Conte ha ottenuto la fiducia del Parlamento. In Senato ha avuto 169 voti favorevoli su una maggioranza prevista di 152 voti. Voto contrario al Conte bis da 133 senatori

La spunta anche in Senato il Governo Conte bis, ma la fiducia è molto risicata e si prospetta una legislatura M5S-PD sul filo delle presenze in aula. Sui complessivi 315 senatori, erano presenti oggi ben 308 e su questi hanno espresso il voto in 307. La maggioranza dell’aula del Senato della Repubblica era quindi di 152 rappresentanti ed il Governo di Giuseppe Conte ha ottenuto 169 voti favorevoli. Appena 17 in più della maggioranza. Si sono espressi contro 133 senatori ed in 5 si sono astenuti.

Il Governo del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico navigherà quindi a vista con una opposizione che è realmente tale, a differenza di quella del precedente esecutivo in cui Forza Italia e Fratelli d’Italia erano comunque alleati della Lega che era in maggioranza. Fondamentali quindi le assenze nel corso delle votazioni in aula ma anche i disegni di legge che l’aula verrà chiamata a votare. Ci sono infatti esponenti misti che in Senato, per i singoli provvedimenti, potrebbero appoggiare la maggioranza ma anche farla andare in minoranza mettendo a rischio il Governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*