Roma, poliziotto accoltellato a Tor Bella Monaca: è in condizioni critiche

L'accoltellamento al termine di un inseguimento, la pattuglia della polizia era intervenuta dopo una lite familiare. Il fuggitivo ha estratto un coltello colpendo più volte il poliziotto ora in gravi condizioni

Un poliziotto del Reparto Volanti di Roma è stato accoltellato all’addome, poco dopo le 13 in Via dei Cochi, nel quartiere di Tor Bella Monaca. Secondo quanto si apprende, l’agente, si trovava con un collega a bordo di un’auto messa all’inseguimento di un uomo appena uscito da una tabaccheria della zona al culmine di una lite familiare. L’auto delle Volanti dopo un breve inseguimento ha speronato quella dell’uomo in fuga. Uno degli agenti è quindi sceso ed è iniziato il corpo a corpo con il fuggitivo che ha estratto un coltello colpendo più volte il poliziotto.

Mentre l’aggressore è stato arrestato dall’altro agente, il poliziotto ferito è stato trasportato prima al Policlinico Casilino e poi all’Umberto I di Roma dove attualmente versa in gravi condizioni ma non è in pericolo di vita. L’uomo arrestato ha precedenti per violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, e reati legati agli stupefacenti. “Un nostro poliziotto è stato accoltellato a Roma mentre svolgeva come ogni giorno il suo lavoro. in questo momento si trova a lottare tra la vita e la morte. A lui, alla famiglia e a tutte le donne e gli uomini che ogni giorno rischiano la vita per noi va tutta la mia vicinanza”. Lo scrive su Twitter Luigi Di Maio, sul poliziotto ferito durante un controllo a Tor Bella Monaca, quartiere di Roma.

Agenzia DIRE

www.dire.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*