Numeri romani …cinesi!

Un prodotto cinese messo in commercio su scala mondiale attraverso uno dei più diffusi siti di e-commerce made in Cina del pianeta presenta un piccolo errore sulla caratteristica principale vantata in descrizione

Su un noto sito di e-commerce made in Cina è stato presentato, in descrizione del prodotto, con toni trionfalistici il nuovo modello di orologio elegante “adesso finalmente” con numeri romani. Il quadrante si presenta effettivamente elegante, e il prezzo è come al solito approssimativamente di un euro se non addirittura “gratis”. L’unico neo del bellissimo orologio, che costa meno delle spese di spedizione, risiede proprio nei numeri romani che in Cina hanno creduto d’aver compreso (tanto che li hanno impressi su un prodotto realizzato in chissà quale tiratura). Forse una distrazione, o una foto sfocata ad uno dei bellissimi orologi monumentali reperibili pressoché ovunque in Europa, ma sul quadrante dell’orologio il quattro, invece che indicato con l’equivalente numero romano “IV” è stato indicato con il numero romano-cinese “IIII”. Pare che in Cina siano ormai in grado di replicare tutto quello che in Europa è stato inventato e per cui alcuni Stati erano all’avanguardia. Ma i numeri romani…quelli ancora no!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*