Diciotti, Salvini non sarà presente in Giunta per le immunità

La giunta per le immunità e le elezioni del Senato è convocata giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 8.30. Luigi Gallo, M5S, attacca la decisione di Salvini definendola un grave precedente per il Paese

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini farà pervenire la sua memoria sulla vicenda giudiziaria sul caso Diciotti in giunta per le autorizzazioni a procedere del Senato tra domani e giovedì. L’intervento del ministro è previsto, al momento e come di consuetudine, quando il caso sarà all’esame dell’aula di Palazzo Madama. A quanto si apprende, inoltre, la giunta per le immunità e le elezioni del Senato è convocata giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 8.30. La riunione era inizialmente prevista per mercoledì.

“Sarebbe un precedente grave non per Salvini, ma per il Paese, la democrazia e la libertà di ogni cittadino affermare con il voto al Senato che le scelte politiche di un qualsiasi ministro o di un qualsiasi governo, purché condivise, siano al di sopra della legge”. Così su Facebook Luigi Gallo, Presidente della Commissione Cultura del Movimento 5 Stelle della Camera dei deputati. “Tutti voi potete immaginare le conseguenze pericolose di questo principio. Non si sta discutendo dell’innocenza o meno di un ministro, per fortuna questo lo decide ancora il nostro sistema di giustizia e non un tribunale politico, men che mai un istituto di sondaggio.” conclude Gallo.

Agenzia DIRE

www.dire.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*