Violati i dati degli utenti Amazon

I dati degli utenti del più famoso sito mondiale di e-commerce sono stati violati a due giorni dall’inizio del Black Friday. Violazione definita come “per errore” dal colosso delle vendite online. I clienti che sono stati “intaccati” dalla violazione dati, assicura Amazon, sono stati informati dell’episodio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*