Mattarella convoca i presidenti Fico e Casellati al Quirinale

Nessuna iniziativa sulla convocazione del premier indicato in Giuseppe Conte. Il presidente della Repubblica convoca invece i presidenti delle Camere per un nuovo giro di consultazione da tenersi domattina

Non era prevista alcuna dichiarazione del presidente della Repubblica dopo le consultazioni odierne con la delegazione del Movimento Cinque Stelle e della Lega, né era prevista alcuna nota stampa circa i programmi di Mattarella. A sorpresa, circa un’ora e mezza dopo gli incontri con pentastellati e leghisti, dall’ufficio stampa viene diffusa una nota che annuncia la convocazione dei presidenti delle Camere per domattina. “Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, riceverà domani 22 maggio, al Quirinale, alle ore 11.00 il Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, e alle ore 12.00 il Presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati”, si legge nella nota di servizio del Colle. Sergio Mattarella quindi sembra voler far parte del “gioco” che i capi politici di M5S e Lega stanno conducendo. Con l’ignorare i protocolli e le prassi istituzionali, in particolare con l’annuncio di Luigi Di Maio che ha anticipato il nome di Giuseppe Conte proposto quale capo del Governo al presidente della Repubblica, Di Maio e Salvini avevano forse dato per scontato il passo successivo che il presidente avrebbe compiuto. Il presidente invece ha deciso di sorprendere tutti con un nuovo giro di consultazione domani mattina. Sergio Mattarella ha infatti deciso di ascoltare le opinioni del presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, e della presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati. Nessuna convocazione attualmente per l’eventuale capo del Governo designato dalle parti in Giuseppe Conte. Mattarella intende ancora avvalersi delle sue prerogative ed avere quindi l’ultima parola sul Governo che dovrebbe nascere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*