Concerto del 1° maggio 2018: la rosa degli emergenti si stringe

Anche quest’anno tre artisti emergenti italiani avranno la possibilità di esibirsi sul palco di Piazza San Giovanni. Annunciati i nomi dei dodici finalisti che si contendono uno dei tre posti nel podio dei vincitori

In copertina: il logo del concerto del 1° maggio 2018

di Roberto Greco

Carmen Consoli, Fatboy Slim, Sfera Ebbasta, Le Vibrazioni, Max Gazzè, Willie Peyote, Mirkoeilcane, Cosmo, The Zen Circus e la trapper Maria Antonietta. Mentre la lista degli artisti partecipanti al Concertone del 1 maggio 2018 si allunga, si assottiglia la lista degli emergenti che, grazie al concorso 1M Next, calcheranno il prestigioso palco. Annunciati i nomi dei dodici finalisti che si contendono uno dei tre posti nel podio dei vincitori. Si tratta della cantante, conduttrice e speaker radiofonica Alteria, del duo indie-pop Am-Ok, dell’ one man band Black Snake Moan, dei cantautori Effenberg, Erio, Giuvazza, Roberta Giallo, Tymbro e Zuin, della band indie/alternative rock La Gabbia, del duo di fratelli La municipàl, del duo elettropop LeVacanze. La fase finale prevede l’esibizione live dei dodici gruppi selezionati che si svolgerà a Roma nei giorni 19, 20 e 22 aprile prossimi, presso il Felt Music Club in Via degli Ausoni. Durante le serate live sarà sempre presente una Giuria di qualità scelta dall’Organizzazione a suo insindacabile giudizio. La Giuria di qualità presente durante le esibizioni dal vivo avrà il compito di scegliere i tre artisti vincitori che si esibiranno durante il Concerto del Primo Maggio 2018. 1M Next 2018 è sostenuto da SIAE e NUOVO IMAIE e realizzato in partnership con RockolDoc Live, L’AltoparlanteiLiveMusic e con il MEI – Meeting degli indipendenti.

Stay tuned

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*