Fermata la baby gang di Napoli che aggredì un 15enne

Il ragazzo aggredito aveva subito l’asportazione della milza a causa del pestaggio scaturito da futili motivi. Nove ordinanze di custodia cautelare eseguite questa mattina per la baby gang napoletana

Sono state eseguite, questa mattina, dagli agenti del commissariato di Scampia e di Chiaiano, di Napoli, 9 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di minori che il 12 gennaio scorso hanno picchiato un quindicenne. Il giovane, in compagnia di due suoi cugini, era appena sceso dalla metropolitana e, per futili motivi, era stato preso di mira dalla baby gang che lo ha preso a pugni e calci, lasciandolo a terra. Al 15enne è stato necessario asportare la milza per le lesioni riportate. Proseguono i controlli dentro e fuori delle stazioni metropolitane di Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*