Terzo Premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano” a Lampedusa, pronto il bando per i giornalisti

L’associazione “Occhiblu” onlus ha messo a punto il bando per la terza edizione del Premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano”, dedicato alla giornalista prematuramente scomparsa l’8 luglio 2015

In copertina: la giornalista Cristiana Matano durante un soggiorno nella sua amata Lampedusa

Giunge alla sua terza edizione il Premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano”. L’evento si terrà a Lampedusa, l’isola del cuore della giornalista prematuramente scomparsa ed in cui ha scelto di riposare. Le date saranno quelle dell’8 luglio, anniversario della scomparsa di Cristiana Matano, e dei due giorni successivi. Nella tre giorni di manifestazione, diversi eventi ricorderanno la giornalista campana di nascita e siciliana d’adozione. Solidarietà e cultura, giornalismo e spettacolo, integrazione e impegno sociale saranno i temi che terranno viva l’attenzione verso l’ultimo lembo d’Italia e d’Europa, terra di frontiera, di accoglienza, di emergenze, ma anche di straordinarie bellezze. Eventi che faranno da contorno al Premio giornalistico internazionale in memoria di Cristiana. Il tema scelto per questa terza edizione è: “L’abbraccio di Lampedusa, porta d’Europa e cuore del Mediterraneo”.

Download Bando Premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano” 2018

Il Premio è riservato ai giornalisti italiani iscritti all’Ordine e ai giornalisti stranieri autori di articoli, inchieste e servizi andati in onda e/o pubblicati su carta stampata, tv, radio, agenzie di stampa e testate online (regolarmente registrate), tra il 9 luglio 2017 e l’8 giugno 2018. Gli elaborati devono contenere testimonianze, fatti e reportage – legati a Lampedusa e al Mediterraneo – inerenti ai valori della solidarietà e dell’integrazione, al fenomeno delle migrazioni, ma anche allo sviluppo del turismo e alla bellezza del territorio, alla salvaguardia del paesaggio e dell’ambiente. L’associazione “Occhiblu” onlus ha messo a punto il bando per la partecipazione e presto sarà noto il della manifestazione in cui si alterneranno momenti di musica, spettacolo, teatro, sport, convegni, intrattenimento e riflessione sui temi dell’accoglienza, della multiculturalità e della solidarietà.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.occhibluonlus.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*