Lucca Comics & Games: Michael Whelan ospite straordinario

Rubrica culturale di Roberto Greco

di Roberto Greco

Tra protagonisti di Lucca Comics&Games, quest’anno, appuntamento europeo dedicato ai fumetti, all’animazione, ai giochi di ruolo e da tavolo, ai videogames e, sull’onda dei grandi festival monotematici internazionali, al fantasy e al fantascientifico, oltre al tradizionale e impegnativo programma, gioca un ruolo importante l’attesa per la giornata Netflix, che porterà a Lucca i protagonisti della seconda stagione di Strangers Things, uno dei titoli più amati dell’importante distributore americano. Gli appassionati della serie potranno così incontrare, in carne e ossa, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery e Linnea Berthelsen.

Dal 1 al 5 novembre, Lucca sarà invasa da centinaia di fans che potranno, almeno per un giorno, gironzalare per la città indossando il costume del proprio super eroe preferito, sia esso un eroe Marvel o DC, con disinvoltura, anzi, per certi versi, dimostrando orgoglio e senso di appartenenza.
Uno dei più acclamati illustratori fantasy, autore anche del poster della manifestazione, Michael Whelan, presenta in quest’ occasione la sua personale “Michael Whelan – Realismo immaginario”, un percorso visivo attraverso l’opera del grande illustratore delle copertine dei libri di Isaac Asimov e Stephen King oltre che delle indimenticabili copertine dei dischi dei Queen.

Tite Kubo
Purtroppo i fans di Bleach rimarrano delusi. Tite Kubo, che aveva annunciato la sua presenza, non sarà presente. Bleach non è un manga qualsiasi: dal debutto, nel 2001, a oggi, è diventato uno dei 20 manga più venduti di sempre. Bleach è uno dei cuori pulsanti degli shonen moderni. Si tratta di fumetti ambientati, perlopiù, in mondi immaginari all’interno del quale, il protagonista deve affrontare una vita costellata di prove, denominate quest, che costituiscono il nucleo delle varie saghe che costituiscono la storia nel suo complesso. Tanto per ricordare al pubblico che gli esami non finiscono mai.
Eroi per cinque giorni. A Lucca questo è possibile. “Benvenuti nel regno dove la creatività̀ e la fantasia sono padrone del gioco… “ dichiara Francesco Caredio, presidente di Lucca Crea. Per vivere questi giorni da eroe, potete consultare il sito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*