Previsioni meteo per domani Venerdì 6 Ottobre

Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA PER DOMANI VENERDI 6/10/17 (Bollettino delle 08:00)

NORD:
– NUVOLOSITA’ IN AUMENTO SU LIGURIA, EMILIA ROMAGNA E SETTORI
MERIDIONALI DI VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA CON PIOGGE O ROVESCI IN
GENERE SPARSI CHE PERDERANNO GRADUALMENTE DI CONSISTENZA A PARTIRE
DALLE ORE POMERIDIANE.
SEGUIRANNO SPAZI DI CIELO SERENO SEMPRE PIU’ AMPI.
CIELO SERENO O AL PIU’ POCO NUVOLOSO SUL RESTO DEL SETTENTRIONE A
PARTE ANNUVOLAMENTI PIU’ COMPATTI SULLE ZONE ALPINE CONFINALI DI
LOMBARDIA E TRENTINO ALTO ADIGE.

CENTRO E SARDEGNA:
– NUBI IN INTENSIFICAZIONE ANCHE SULLE REGIONI PENINSULARI, SPECIE SU
QUELLE ADRIATICHE E NELLE ZONE INTERNE CON PRECIPITAZIONI A
PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO CHE RISULTERANNO PIU’ INTENSE SU
MARCHE ED ABRUZZO E TENDERANNO AD ATTENUARSI PARZIALMENTE SOLO PER
FINE GIORNATA;
– SCHIARITE ALTERNATE A NUBI SULLA SARDEGNA.

SUD E SICILIA:
– CIELO DA PARZIALMENTE A MOLTO NUVOLOSO SULLA CAMPANIA E SETTORI
TIRRENICI DI BASILICATA, CALABRIA E SICILIA CON DEBOLI PIOGGE
ASSOCIATE.
INIZIALI CONDIZIONI ALL’INSEGNA DEL CIELO POCO NUVOLOSO SUL RESTO DEL
MERIDIONE MA CON NUBI IN AUMENTO SU MOLISE, PUGLIA CENTRO
SETTENTRIONALE E RESTANTE PARTE DI CAMPANIA E BASILICATA CON PIOGGE E
TEMPORALI CHE RISULTERANNO PIU’ FREQUENTI IN AREA MOLISANA E
GARGANICA TRA IL TARDO POMERIGGIO ED IL TERMINE DELLA GIORNATA.
TEMPERATURE- MINIME IN DECISA DIMINUZIONE SULLE ZONE ALPINE ED IN
FORMA PIU’ ATTENUATA SULLA SICILIA;
IN AUMENTO SUL RESTO DEL TERRITORIO;
– MASSIME IN CALO ANCHE MARCATO AL CENTRO NORD, SARDEGNA E REGIONI
TIRRENICHE MERIDIONALI;
IN AUMENTO SULLA SICILIA MERIDIONALE.

VENTI:
– INIZIALMENTE DEBOLI VARIABILI AL NORD CON TENDENZA A DIVENIRE
DEBOLI O MODERATI SETTENTRIONALI MA CON RINFORZI SEMPRE PIU’ MARCATI
SULLE ZONE ALPINE FIN VERSO LE AREE PIANEGGIANTI DI PIEMONTE E
LOMBARDIA E SULLA LIGURIA;
– FORTI O MOLTO FORTI DI MAESTRALE SULLA SARDEGNA IN ESTENSIONE ALLA
SICILIA OCCIDENTALE E MERIDIONALE DAL POMERIGGIO-SERA;
– DEBOLI MERIDIONALI ALTROVE MA CON RINFORZI SULLE AREE IONICHE
TENDENTI A RUOTARE DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI ED A RINFORZARE
DECISAMENTE DAL POMERIGGIO DAPPRIMA AL CENTRO PENINSULARE E DALLA
SERA ANCHE AL MERIDIONE.


MARI:
– MOLTO AGITATO IL MAR DI SARDEGNA;
– DA MOSSI A MOLTO MOSSI I RESTANTI MARI CON TENDENZA A DIVENIRE
AGITATI L’ADRIATICO CENTRALE, IL TIRRENO CENTRALE E MERIDIONALE E LO
STRETTO DI SICILIA.


C.N.M.C.A.
Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*