Scomparsa ad Agrate Brianza e ritrovata a Lampedusa, sull’isola i genitori della ragazza

Era uscita di casa mercoledì mattina per non farvi più rientro. La ragazza di 22 anni è stata ritrovata a Lampedusa ed affidata oggi ai genitori arrivati sull'isola per ricondurla a casa

Francesca Missaglia
Sono arrivati oggi a Lampedusa i genitori della ragazza di Agrate Brianza scomparsa mercoledì mattina e rintracciata a Lampedusa dai carabinieri della locale Stazione. La ragazza aveva fatto perdere le proprie tracce mercoledì mattina uscendo di casa senza farvi più rientro. Da quel momento il suo telefono risultava spento e la sua famiglia non ne aveva più notizie. Francesca Missaglia, 22 anni, era stata dettagliatamente descritta dalla sorella Silvia in un post Facebook lanciato come appello per il ritrovamento della giovane brianzola scomparsa. La ragazza aveva intrapreso uno strano viaggio che l’aveva condotta fino a Lampedusa. Adesso è stata affidata ai genitori che l’hanno raggiunta sull’isola più a sud d’Italia per riaccompagnarla a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*