Forte scossa di terremoto al largo di Malta

Terremoto di 4.1 gradi a circa trenta miglia sudest di Malta. L'epicentro è lo stesso della scossa di 2.9 gradi di lunedì ma molto più profondo il punto di rilascio dell'energia sismica

Una scossa di terremoto di 4.1 gradi della scala Richter è stato registrato alle 11:16 di ieri mattina a circa 30 miglia sudest di Malta. Il sisma non ha causato danni e neanche onde anomale. L’epicentro però risulta lo stesso della scossa di lunedì, quando la magnitudo registrata è stata di 2.9 gradi. La profondità in quel caso era stata di 16 chilometri mentre la scossa di ieri è partita da una profondità di chilometri. La sequenza sismica in aumento al largo di Malta fa sperare che non ci sia una terza e più forte scossa nei prossimi giorni. Con Ischia questo è il secondo terremoto di magnitudo superiore ai quattro gradi in pochi giorni che colpisce l’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*