Lieve scossa di terremoto al largo di Linosa

Un sisma di lieve entità è stato registrato ieri sera dai sismografi dell'Ingv al largo della minore delle Pelagie. Appena percepito sull'isola dai suoi abitanti non aveva intensità e durata tali da allarmare la popolazione

Una lieve scossa di terremoto è stata registrata ieri dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel pressi di Linosa, nell’arcipelago delle Pelagie. Il sisma ha avuto una magnitudo di 3.1 gradi ed una durata di scossa di trenta secondi. L’epicentro del terremoto, registrato alle 22:16 di ieri sera, è stato localizzato in mare a circa trenta chilometri nord nord-est della minore delle Pelagie, in corrispondenza della faglia che unisce l’altra isola vulcanica siciliana di Pantelleria e l’isola-Stato di Malta. L’attività è ordinaria e non rappresenta in alcun modo motivo di allarme. La scossa è stata appena percepita dagli isolani. Sismi di questo genere si verificano periodicamente con una ciclicità di scarsa frequenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*