Altri 1500 migranti soccorsi nel Mediterraneo

Tredici barche cariche di migranti soccorse negli ultimi due giorni. Le condizioni meteo in peggioramento complicano le operazioni

Oltre 1.500 migranti soccorsi nelle ultime 48 ore nel Mediterraneo. Circa 730 nella sola giornata odierna malgrado le condizioni meteo marine siano meno favorevoli ad eventuali traversate. I migranti soccorsi oggi si trovavano a bordo di tre gommoni e quattro unità di legno. Tutte e sette le operazioni di soccorso sono state coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera. Hanno preso parte alle operazioni di soccorso le motovedette CP 303 e CP 319 della Guardia Costiera, due unità appartenenti alle ONG Save the Children e Jugend Rettet ed un rimorchiatore. Sei erano invece i natanti su cui sono intervenuti i soccorritori ieri. Anche in questo caso sotto il coordinamento della sala operativa romana della Guardia Costiera. I migranti si trovavano a bordo di 6 gommoni, 5 dei quali soccorsi da nave Diciotti della Guardia Costiera ed uno da una nave di soccorso di Save the Children. Le navi dirigono adesso verso i porti italiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*