Migrazioni, a Lampedusa terzo barchino in poche ore – FOTO

Terzo arrivo autonomo di giovani migranti nordafricani in poche ore a Lampedusa. Un barchino con altri cinque harragas è arrivato a Lampedusa ed è stato intercettato in mare dalla Guardia Costiera

Il terzo barchino del 30 giugno 2020, guidato da un guardacoste, si dirige verso il Molo Favarolo di Lampedusa

di Mauro Seminara

Un altro barchino è arrivato fino quasi al porto di Lampedusa. La barca è stata fermata dalla Guardia Costiera ed uno dei guardacoste vi è salito a bordo per pilotare in sicurezza lo scafo fino al punto di ormeggio al molo Favarolo. A bordo del barchino c’erano anche in questo terzo evento cinque persone, migranti di nazionalità tunisina. La barca è entrata in porto sotto scorta di una motovedetta SAR classe 300 della Guardia Costiera, e con il timone in mano ad un guardacoste, alle 15:30 di questo pomeriggio. Con questo terzo barchino giunto in autonomia fino a Lampedusa è salito a 17 il bilancio provvisorio degli harragas nordafricani approdati oggi sulla maggiore delle Pelagie. In precedenza erano arrivate sull’isola una barca con 7 persone e poco dopo un’altra con altre 5 persone migranti di nazionalità tunisina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*