Mediterraneo

Le navi della morte passano da Genova, in porto si appellano alla Costituzione

Lo scorso anno il porto di Genova si era mobilitato contro il cargo saudita Bahri Tabuk che poi si recò a Cagliari per un carico blindato. Lunedì mattina arriva a Genova la sorella saudita Bahri Yanbuk per un ulteriore trasporto di armi. Ferma in porto la nave cargo Bana per una indagine su traffico di armi della Procura di Genova. Associazioni, sindacati e portuali chiedono al prefetto di Genova di farsi tramite perché il Governo comunichi trasparenza sul rispetto dell’articolo 11 della Costituzione italiana […]