Il mondo dell’oncologia pediatrica in un libro

Una raccolta di storie dei protagonisti di una lotta contro il cancro combattuta da bambini e da adolescenti, di cui si parla sempre troppo poco, in formato cartaceo ed eBook e che andrà in beneficenza ai progetti delle associazioni che si occupano dei giovani pazienti oncologici

“Ascoltami ora – storie di bambini e ragazzi oncologici” è un libro che vuole dare voce a tutti i bambini e i ragazzi che stanno lottando, che sono guariti o che sono diventati angeli e alle loro famiglie. Un’esperienza intensa per il lettore, emozionante, a tratti anche difficile. Il libro non è frutto della fantasia di un romanziere e non è neanche un saggio sulla medicina oncologica. Curato da Maricla Pannocchia, fondatrice e presidente dell’Associazione di volontariato Adolescenti e cancro, ideatrice del libro ed autrice della prefazione, il testo raccoglie un insieme di storie di giovani pazienti sottoposti a trattamenti anti-cancro, di giovani che lo hanno sconfitto ed altri che non sono riusciti a vincere la sfida per la vita.

Le storie narrate nel libro hanno più finalità, una delle quali è certamente quella di raggiungere la condivisione emotiva non soltanto tra persone e famiglie che vivono o che hanno vissuto l’esperienza di un caso oncologico pediatrico ma anche al di fuori di questo mondo. L’altra è relativa al ricavato della vendita di “Ascoltami ora – storie di bambini e ragazzi oncologici”, acquistabile in versione cartacea oppure in ebook, che sarà devoluto ai progetti dell’Associazione di volontariato “Adolescenti e cancro” e al progetto a Pristina (Kosovo) della Fondazione “Cure2Children”. Lo scopo primario dell’idea di Maricla Pannocchia è comunque quello di dare a questi ragazzi e bambini una voce ed al tempo stesso sensibilizzare le persone – specialmente chi è estraneo alla causa – sulla realtà del cancro infantile e dell’adolescente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*