Politica da Divino Othelma

Il PuntoNave di Vittorio Alessandro

di Vittorio Alessandro

Scacchisti, alchimisti e scafisti della politica sono serviti: da oggi, se vuoi una cosa, basterà semplicemente che tu faccia il contrario. Sei un propugnatore della difesa della razza e del primato italico? Inviterai a un convegno la senatrice Liliana Segre (o le proporrai la cittadinanza onoraria), e avrai poi mano libera. Sei un truculento persecutore della umanità più diseredata? Loderai De Andrè e canticchierai “Il pescatore” per poi tornare alle giubbe paramilitari. Sei favorevole alla immunità per il caso Gregoretti? Voterai contro. Sei contrario? Ti asterrai dal voto.

Per spiegare ai propri lettori la nostra politica, sempre più incline al gioco e al mistero, i poveri cronisti stranieri potranno chiedere lumi al Divino Othelma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*