Scimmie mitomani

Il PuntoNave di Vittorio Alessandro

di Vittorio Alessandro

Un signore, descritto come vicepresidente di Casa Pound, ha finalmente delineato quale uso debba farsi del saluto romano. Il chiarimento, ovviamente rivolto ai militanti, giunge nell’imminenza della manifestazione di Piazza San Giovanni (povera bella piazza) dove le falangi dell’associazione troveranno gradita accoglienza da Salvini, Meloni e Berlusconi.

Il saluto romano, precisa il raffinato dirigente, “è un gesto sacro da rivolgere solo ai caduti, chi lo fa in piazza a una manifestazione di centrodestra è una scimmia mitomane al servizio dei media”.

I caduti in guerra sono di tutti. Poi ci sono quelli del lavoro, della libertà, della lotta alla mafia e al terrorismo, i caduti delle forze dell’ordine, e nessuno di loro sarebbe onorato dal saluto romano, tutt’altro.

Ostentarlo, qualunque sia l’occasione, è dunque “da scimmia mitomane”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*