Tragedia a Messina, muoiono due ragazzini per un incendio

Dall’appartamento sono riusciti a uscire i genitori, dopo aver tratto in salvo gli altri due figli più piccoli di 5 e 8 anni. Vani i tentativi dei pompieri di salvare i due ragazzi più grandi

Tragedia a Messina dove all’alba di oggi due ragazzini di 10 e 13 anni sono morti nell’incendio sviluppato nell’appartamento a due piani in cui vivevano con la loro famiglia. Il rogo si è sviluppato intorno alle 4 per cause da accertare. Dall’appartamento sono riusciti a uscire i genitori, dopo aver tratto in salvo gli altri due figli più piccoli di 5 e 8 anni, ma non sono riusciti in alcun modo a estrarre i due fratelli più grandi perchè ormai le fiamme si erano propagate nell’appartamento.

Sul posto sono intervenute 11 squadre dei Vigili del fuoco. Vani i tentativi dei pompieri di salvare i due ragazzi più grandi. Poco prima delle 7 si è diffusa la notizia che per loro non c’era più nulla da fare. Le vittime si chiamano Francesco Filippo Messina e Raniero Messina: Francesco Filippo, che aveva 13 anni, oggi aveva gli esami di terza media a scuola. Ora la Polizia, coordinata dalla Procura, dovrà stabilire le cause del rogo.

Agenzia DIRE
www.dire.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*