Il Parco della Favorita di Palermo, tra meraviglia ed incuria un gioiello verde a due passi dal mare – VIDEO

Il Parco della Favorita è stato voluto e realizzato da Ferdinando III di Borbone nel 1799. Con i suoi 400 ettari di estensione è ancora oggi il principale polmone della città di Palermo

di Paolo Pennino

Il Parco della Favorita è stato voluto e realizzato da Ferdinando III di Borbone nel 1799. Con i suoi 400 ettari di estensione è ancora oggi il principale polmone della città di Palermo. Beni culturali, storia, e palermitani immersi nel verde per pic nic e jogging nel servizio di Paolo Pennino su uno dei parchi pubblici più grandi della Sicilia ma condannato al traffico di autoveicoli che lo attraversa e all’incuria diffusa.

2 Commenti

  1. BRAVI!!!….speriamo che il Comune cominci a fare qualcosa per il Parco della Favorita, per tutto il verde cittadino e per le strutture sportive e ricreative. Sono appena tonato da Berlino dove ogni piccolo parco ha strutture per grandi e bambini…Grazie Mediterraneo Cronaca per il vostro apporto.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*