Arriva l’idro-aero-taxi, si chiama SeaBubbles – VIDEO

La società che ha ideato il taxi che vola sull’acqua: "Quando la ‘Bolla’ raggiunge i 10 km/h, si alza e inizia a volare, evitando il mal di mare causato dal moto ondoso, i movimenti improvvisi o le ondate"

In copertina: Il prototipo del SeaBubbles viene collaudato sulla Senna

L’idea è di una società francese che ha realizzato questo prototipo di “idro-taxi” capace di volare appena sopra il pelo dell’acqua, un veicolo dalle caratteristiche simili a quelle di un piccolissimo aliscafo che planando sull’acqua di un lago o di un fiume può abbattere sensibilmente il problema del traffico per alcuni pendolari. Nel caso specifico, i pendolari a cui ha pensato la società francese sono quelli che ogni giorno devono attraversare la Senna per recarsi al lavoro a Parigi. “Quando la ‘Bolla’ raggiunge i 10 km/h, si alza e inizia a volare, evitando il mal di mare causato dal moto ondoso, i movimenti improvvisi o le ondate”, afferma la compagnia che ha da poco testato il suo prototipo di idro-taxi volante. “Il volo termina quando la Bolla rallenta atterrando sulla superficie dell’acqua – spiega la compagnia produttrice – per poi attraccare e permettere ai passeggeri di uscire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*