Freddie Mercury, l’ultimo grande tributo viene dal cinema

Finalmente disponibile il primo trailer di “Bohemian Rhapsody”, celebrazione dei Queen, della loro musica e del loro straordinario frontman Freddie Mercury

In copertina: Freddy Mercury, morto il 24 novembre 1991

di Roberto Greco

Finalmente abbiamo potuto vedere il primo trailer del biopic musicale dedicato a Freddie Mercury, leader e frontman indiscusso dei Queen, scomparso nel 1991. L’incredibile Rami Malek, che interpreta Freddy Mercury, ha raggiunto una somiglianza fisica e vocale con l’iconico frontman della band. Al suo fianco nel cast figurano Ben Hardy, Lucy Boynton, Joseph Mazzello, Mike Myers, Tom Hollander, Aidan Gillen, Allen Leeche e Gwilym Lee. Firmato, ma non diretto, a quattro mani, da Bryan Singer e Dexter Fletcher, il film sarà disponibile nelle nostre sale cinematografiche per il periodo natalizio prossimo. Non si tratta di una co-regia. Bryan Singer era stato licenziato a causa delle sue continue assenze, un comportamento che aveva provocato, inoltre, accese discussioni tra Malek e il regista. A sostituire Singer è stato chiamato Dexter Fletcher.

Bohemian Rhapsody – di Bryan Singer e Dexter Fletcher – Official trailer

Freddie Mercury ha sfidato gli stereotipi e le convenzioni sociali diventando uno degli artisti più amati del pianeta. Il film ripercorre l’ascesa della band attraverso le loro canzoni e la loro musica rivoluzionaria. L’universo dei Queen implode mentre lo stile di vita di Mercury è sempre più fuori controllo ma, proprio alla trionfale reunion alla vigilia del concerto di Live Aid, dove Mercury, di fronte a una terribile malattia, guida la band in una delle più grandi esibizioni della storia della musica rock.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*