A Lampedusa e Linosa tornano i camper di ASP in Piazza

Asp in Piazza e Open Day sono le giornate dedicate alla prevenzione gratuita per gli abitanti delle isole di Lampedusa e Linosa. Tutte le prestazioni e gli screening sono completamente gratuiti

In copertina: Una immagine di repertorio di Asp in Piazza a Lampedusa

L’Asp di Palermo torna sulle Pelagie con il suo staff per la prevenzione gratuita ed itinerante. L’Azienda sanitaria del capoluogo siciliano, di cui fa parte dal punto di vista sanitario il Comune di Lampedusa e Linosa, ha programmato due giornate dedicate agli screening. Il programma prevede che medici, infermieri e tecnici dell’Azienda saranno venerdì 18 maggio, dalle ore 10.30 alle 16.30, a Linosa per una tappa di “Asp in Piazza”, mentre il giorno successivo, sabato 19 maggio, nel Poliambulatorio di Contrada Grecale a Lampedusa è in programma, dalle 9.30 alle 16.30, l’Open Day della Prevenzione. Due giornate, quella dell’Asp in Piazza a Linosa e quella dell’Open Day della Prevenzione a Lampedusa, realizzate in collaborazione con la locale Amministrazione comunale e con le Associazioni di volontariato LILT, “Insieme per…” e “Serena a Palermo”

“Come ogni anno torniamo nelle Pelagie per consentire ai cittadini di Linosa e Lampedusa di aderire alle campagne si screening”, dichiara il commissario dell’Asp di Palermo, Antonio Candela. “La distanza dalle strutture centrali – spiega il commissario – non può e non deve penalizzare gli abitanti delle due isole che, ancora una volta, avranno la possibilità di fare concretamente prevenzione a due passi da casa”.
I medici dell’Asp di Palermo garantiranno, sia venerdì 18 maggio a Linosa che sabato 19 maggio a Lampedusa: lo screening del tumore alla mammella (mammografia); screening del tumore al collo dell’utero (pap-test e HPV test); screening del tumore al colon-retto (verrà distribuito il sof test per la ricerca del sangue occulto nelle feci); screening del melanoma (visita e controllo dermatologico); screening del diabete (“misurazione” della glicemia) e screening delle malattie croniche non trasmissibili.
Tutte le prestazioni sono gratuite e con accesso diretto (senza necessità della ricetta del medico di famiglia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*