Renzi: “Se si voterà presto Gentiloni nostro candidato premier”

Ospite del programma di La7 l’ex premier annuncia Gentiloni “candidato” alla presidenza del Consiglio per il PD e propone una “legge elettorale dei sindaci” al posto del “Rosatellum” attualmente vigente

Il candidato premier del PD? “Tendenzialmente sarà Gentiloni, specie se si voterà presto, naturalmente non voglio tirarlo per la giacchetta”. Lo dice Matteo Renzi a ‘di martedì’ su La7. “Il PD si scrolli di dosso la polvere della rassegnazione, si metta in moto e faccia una campagna elettorale. Il PD dovrà farla sulla logica della responsabilità – aggiunge Renzi – contro questi campioni mondiali delle promesse”.

Stop litigi in campagna elettorale

“Il PD deve smetterla di litigare, che è una impresa. Visto che si va in campagna elettorale stop litigi, basta discussioni. Lo dico io per primo”.

Necessario cambiare il sistema elettorale

“Finchè non ci sarà un sistema elettorale e istituzionale diverso questo Paese non sarà mai governato bene. Finchè non ci sarà la legge elettorale dei sindaci”. Lo dice Matteo Renzi a ‘di Martedì’ su La7.

Agenzia DIRE
www.dire.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*