Il ritorno di Haftar

Khalifa Haftar starebbe bene e sarebbe in viaggio per Bengasi. Il generale dovrebbe atterrare nella sua roccaforte oggi dopo una tappa al Cairo per incontri con funzionari egiziani

Un poster nella famosa Al-Shajara Square a Bengasi per Khalifa Haftar che recitava "Movimento di Bengasi per mandare Khalifa Haftar". (Foto: Social Media)

Un portavoce dell’LNA, l’Esercito Nazionale Libico guidato da Khalifa Haftar, ha annunciato il ritorno a Bengasi del generale dopo il periodo di ricovero parigino. Khalifa Haftar era, secondo varie fonti, alcune contrastanti, ricoverato in un ospedale militare di Parigi a causa di un ictus. Il trasferimento nella struttura ospedaliera francese sarebbe avvenuto dalla Giordania, luogo in cui il cosiddetto “uomo forte” della Libia cirenaica si trovava quando è stato colto dal malore. Haftar ha 75 anni ed al momento non sembrano esserci possibili eredi carismatici candidati alla riunificazione della Libia. L’arrivo a Bengasi del generale Khalifa Haftar dovrebbe essere in programma per oggi e, secondo fonti egiziane e libiche dell’agenzia di stampa internazionale Reuters, il rientro del leader della Cirenaica prevede una tappa al Cairo per incontri “istituzionali” con funzionari egiziani. Nei giorni scorsi in Libia si era registrato un anomalo stato di agitazione conseguente alle incognite sulla sorte del generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*