Il rock visto (e sentito) da vicino: esce “Look Closer”, album d’esordio dei Phantomatica

Energia, cuore e carattere nell'esordio della band marchigiana, già protagonista di numerosi live tra cui una prestigiosa apertura ai Guano Apes in Russia. Un rock introspettivo con vene psichedeliche che passa dal grunge a sfumature gotiche convergendo in un sound che promette di emozionare in modo diretto

In copertina: i Phantomatica

di Roberto Greco

È disponibile su tutti i principali digital stores Look Closer, album d’esordio dei Phantomatica. L’uscita è stata anticipata dal singolo Drop It, che mostra subito, al primo impatto, l’energia, il cuore, il carattere e la potenzialità di questa nuova rock band, già in grado però di farsi apprezzare sui palchi internazionali, su tutti quello della A2 Arena di San Pietroburgo in una prestigiosa apertura nel maggio 2015 ai celebri rockers teutonici Guano Apes.

Drop It – Phantomatica – Official video

Phantomatica è un gruppo rock alternativo originatosi nel 2009 a Civitanova Marche, in provincia di Macerata. Con una formazione da classica combo rock, composta da Daniele Tipo alla chitarra e voce, Stefano Sabbatini alla chitarra solista, Marco Grilli al basso e Ivan Bufalari alla batteria, la band nasce con l’intenzione di fare musica inedita che comincerà a vedere la luce alla fine del 2010.

La copertina di “Look Closer”, l’album d’esordio dei Phantomatica

Mentre lavora pazientemente per creare una propria identità rock, il quartetto si fa le ossa suonando nei principali locali della provincia proponendo un repertorio non proprio convenzionale per le aspettative del territorio maceratese esibendosi con cover di gruppi come Pixies, Pearl Jam, Smashing Pumpkins, Nirvana, Echo & The Bunnyman, Clash, Radiohead, Motorhead, Metallica e molti altri. Le canzoni inedite che cominciano a emergere si rivelano essere proprio di un mix di tutte quelle band ma senza essere in qualche modo uguale o troppo simile a nessuna di loro. Nel 2012 la band marchigiana inizia già a farsi notare ottenendo il terzo posto al concorso Homeless Rock Fest e nel 2014 dopo anni di duro lavoro arriva finalmente il primo EP “In Musica Veritas” ottenendo ottimi riscontri dal pubblico. Il 2015 è un anno importante che sembra segnare una svolta per la band che riesce a suonare sul prestigioso palco della A2 Arena di San Pietroburgo in apertura al concerto di una famosa rock band tedesca, i Guano Apes. L’anno successivo, il 2016 premia la band come 1° classificata al concorso online “Bandiamo” organizzato dall’etichetta Centrorecords, sempre a testimonianza di un’ottima considerazione da parte di chi è spesso chiamato a dare una valutazione oggettiva delle qualità di una band.

Stay tuned

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*