Bindi: “I segretari di partito? Sempre assenti agli appuntamenti dell’Antimafia”

Dura accusa della presidente uscente della Commissione Antimafia Rosy Bindi ai segretari dei partiti scarsamente interessati ai lavori sulle mafie. Bindi: “Le mafie hanno più anni della Repubblica!”

In copertina: Rosy Bindi, presidente uscente della Commissione Parlamentare Antimafia (Ph: Agenzia DIRE)

“L’antimafia scomparsa nell’ultima campagna elettorale? Bisognerebbe chiederne il motivo ai Segretari dai partiti che sono stati assenti a tutti gli appuntamenti organizzati in questi anni, sia dalla Commissione Antimafia che dal Ministero della Giustizia”. Rosy Bindi, PD, presidente uscente della Commissione Parlamentare Antimafia, ai microfoni di “6 su Radio 1” parla dell’attenzione che il mondo politico avrebbe manifestato sul tema delle mafie durante la sua presidenza. Poi precisa: “C’è stata un’incomprensibile sottovalutazione di un elemento strutturale e storico dell’Italia; le mafie hanno più anni della Repubblica! Tutti sanno che la forza della mafia sta nel negazionismo, nel riduzionismo, nella disponibilità, anche silenziosa, a stabilire delle complicità con le mafie da parte dei poteri”.

Agenzia DIRE
www.dire.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*