Siria, l’inchiesta della Bbc: “Aiuti ai profughi in cambio di sesso”

Le Organizzazioni umanitarie ancora nell’occhio del ciclone vedono adesso quale teatro dello sfruttamento sessuale la Siria. Donne costrette a fornire prestazioni sessuali per ricevere gli aiuti

In copertina: Immagine della BBC News di donne in un campo profughi

Aiuti umanitari in cambio di prestazioni sessuali: l’accusa, relativa alla Siria ostaggio della guerra civile, é contenuta in un’inchiesta pubblicata oggi dall’emittente britannica BBC. Secondo l’indagine, che riguarda anche servizi forniti da organismi Onu, lo sfruttamento é giunto a un livello tale che molte donne hanno evitato di recarsi nei centri di distribuzione perché chi aveva ricevuto aiuti era sospettato di aver fornito in cambio prestazioni sessuali. L’inchiesta é fondata anche su uno studio condotto in diverse province dall’Unfpa, il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione.

Vincenzo Giardina – Agenzia DIRE
www.dire.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*