Concerto del Primo Maggio: anche tu puoi esibirti sul palco di piazza San Giovanni

Prorogata al 4 marzo la dead-line dell’iscrizione al contest 1MNext che porterà sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma tre artisti emergenti che affiancheranno i big durante il concerto. In palio un live tour e la produzione di una serie di brani che andranno a comporre l’album dell’artista

In copertina: un’immagine del Concerto del Primo Maggio a Roma

In attesa della nuova edizione dell’ormai tradizionale appuntamento con la musica che si tiene il 1° maggio a Roma, in Piazza San Giovanni, sono aperte fino al 4 marzo prossimo le iscrizioni a “1MNext”. Il contest è ideato e prodotto da iCompany, la società che organizza per il quarto anno consecutivo il Concerto del Primo Maggio, promosso, come sempre, da CGIL, CISL e UIL.

Il logo dell’edizione 2018 del Concerto del Primo Maggio

Ancora una volta, l’organizzazione del Concertone intende selezionare un minimo di tre artisti, che saranno invitati a esibirsi durante la manifestazione. Il termine ultimo per iscriversi a 1MNext, contest sostenuto da Siae e Nuovo Imaie e realizzato in partnership con Rockol e Doc Live, è alla mezzanotte di domenica 4 marzo. La Giuria di Qualità, il cui voto – insieme a quelli ottenuti tramite le votazioni via web – decreterà i vincitori del contest, sarà composta da Massimo Bonelli, organizzatore del Concerto Primo Maggio, Max Bucci, direttore artistico di “Rock in Roma”, Mattia Marzi, giornalista per Rockol, Diletta Parlangeli, giornalista – collaboratrice di Il Fatto Quotidiano, La Stampa.it e Wired Italia – e Marta Venturini, autrice, compositrice, arrangiatrice e produttrice artistica. Direttore della Giuria sarà Massimo Cotto, autore, scrittore, giornalista e speaker di “Virgin Radio”.

“Perdersi” – Incomprensibile FC – Official video

Le precedenti edizioni del contest, sono state vinte, nel 2015 da i “La rua”, nel 2016 da “Il Geometra Mangoni” e lo scorso anno da “Incomprensibile FC”, il power trio che miscela Bass Music e Hip-Hop con il rock-blues anni ’70. Al Contest possono partecipare tutti gli artisti che non abbiano già sottoscritto contratti di management in esclusiva con agenzie di settore. Sono ammessi tutti i generi musicali, ma non sono ammesse “cover”. Il vincitore del contest verrà proclamato durante il concerto e riceverà il premio Nuovo Imaie e Siae, che prevede la realizzazione di un live tour e la produzione di una serie di brani che andranno a comporre l’album dell’artista.

Stay tuned.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*