A Lampedusa infopoint per migranti in parrocchia

Uno sportello per informare i migranti nasce tra le mura della parrocchia San Gerlando di Lampedusa grazie ad un accordo tra Migrantes della CEI, la FCEI e la parrocchia di Lampedusa

In copertina: La parrocchia San Gerlando di Lampedusa

La parrocchia San Gerlando di Lampedusa ospiterà un infopoint per migranti nei suoi locali. Il servizio informazioni per i migranti che transitano sull’isola è frutto di un accordo sottoscritto tra il parroco di San Gerlando in Lampedusa, don Carmelo La Magra, la Fondazione Migrantes e la Fondazione delle Chiese Evangeliche in Italia. L’infopoint vedrà operare operatori volontari del progetto Mediterranean Hope della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia. Alla nascita dell’infopoint partecipa quindi la Conferenza Episcopale Italiana mediante la Fondazione Migrantes. Tra Mediterranean Hope, Migrantes e la parrocchia San Gerlando la collaborazione era attiva già da tempo sull’isola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*