Razza bianca e deliri neri

Probabilmente oltre il Social Delirium il tweet di Filippo Facci che preferiamo commentiate voi. Definirlo sarebbe piuttosto difficile se si vuol mantenere un livello più alto di quello dell’autore del tweet

Tratto dall’articolo di Filippo Facci pubblicato ieri su Libero e del quale il tweet fa il lancio: “La frase «la razza bianca è a rischio» è sbagliata solo tecnicamente, nel senso che il concetto di «razza» non ha più un fondamento scientifico e si parla soltanto di differenze tra etnie umane e di diverse classificazioni antropologiche dell’Homo sapiens sapiens. Dopodiché Attilio Fontana, leghista e candidato governatore della Lombardia, può scegliere se ribadire, correggere o rettificare la frase che ha generato il vespaio: «Dobbiamo decidere se la nostra etnia, la nostra razza bianca, la nostra società devono continuare a esistere o devono essere cancellate». Può scegliere per ragioni politiche o d’altro tipo, a noi interessa relativamente, ma su una cosa non c’è dubbio: sul merito ha ragione. Ha tecnicamente ragione, sia per l’Italia che per l’intera Europa.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*