In volo sullo stadio di Lampedusa

Il tagliaerba passeggia sul manto erboso del campo da calcio recentemente inaugurato a Lampedusa mentre un drone sorvola l’impianto sportivo ed il porto dell’isola

Un video realizzato con un piccolo drone mostra il Campo da calcio di Lampedusa durante il secondo taglio della componente d’erba naturale che compone lo splendido manto verde. Il fondo erboso dell’impianto è un ibrido naturale-sintetico realizzato da “Specialisti del Verde”, società del gruppo PowerGrass. Il Paspalum, che come ci aveva spiegato il responsabile tecnico-commerciale dell’azienda, Daniele Nasini, ha bisogno dai venti ai quaranta giorni per crescere ed integrarsi con l’erba sintetica, ha dato i risultati previsti crescendo a venti metri dal mare e con acqua di salmastra per l’irrigazione. Il video è stato realizzato da Salvatore Vaccaro e ci è stato fornito da Power Grass. Nelle sequenze girate con il drone è anche possibile comprendere la posizione del campo a pochi metri dal porticciolo della bellissima Lampedusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*