Tempo previsto sull’Italia per oggi Martedì 14 Novembre 2017

Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

DALLE 06:00 ALLE 24 DI OGGI, MARTEDI’ 14 NOVEMBRE 2017,
SULL’ITALIA SI PREVEDE

ALLERTA METEO:
ALLERTA ARANCIO SU MOLTE REGIONI (CLICCA SUL TESTO PER LA MAPPA AGGIORNATA). VENTI DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI CON RAFFICHE FINO A BURRASCA FORTE SU FRIULI-VENEZIA GIULIA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA ZONA DI TRIESTE, AREE COSTIERE DEL VENETO, EMILIA-ROMAGNA, TOSCANA, UMBRIA, MARCHE, LIGURIA, SARDEGNA, IN SUCCESSIVA ESTENSIONE.

AVVISI DI BURRASCA:
AVVISO DI BURRASCA PER L’ADRIATICO SETTENTRIONALE E CENTRALE, IL MAR TIRRENO, IL MAR DI CORSICA, IL MAR DI SARDEGNA ED IL CANALE DI SARDEGNA (CLICCA SUL TESTO PER LA MAPPA AGGIORNATA)

NORD:
SPESSE VELATURE IN TRANSITO SULLE REGIONI CENTRORIENTALI, MA CON
SCHIARITE SEMPRE PIU’ AMPIE GIA’ DALLA TARDA MATTINATA.
ANCORA MOLTE NUBI COMPATTE SULL’EMILIA-ROMAGNA, CON PRECIPITAZIONI
ANCORA DIFFUSE, ANCHE A CARATTERE NEVOSO SUI RILIEVI APPENNINICI
OLTRE I 500-600 METRI, MA IN DECISA ATTENUAZIONE DALLA TARDA
MATTINATA.

CENTRO E SARDEGNA:
ADDENSAMENTI CONSISTENTI SULLE REGIONI ADRIATICHE, SARDEGNA, AREE
INTERNE DELLA TOSCANA E UMBRIA, CON PIOGGE O ROVESCI SPARSI E
NEVICATE SUI RILIEVI TOSCANI E UMBRO-MARCHIGIANI OLTRE I 1000-1200
METRI.
SPESSE VELATURE SULLE RESTANTI AREE CENTRALI PENINSULARI.
DALLA SERATA NUOVO SENSIBILE PEGGIORAMENTO, SUL VERSANTE ADRIATICO,
CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE ED INTENSE SULL’ABRUZZO, NEVOSI OLTRE I
1200 METRI DI QUOTA.

SUD E SICILIA:
MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SU TUTTE LE REGIONI CON PIOGGE DIFFUSE A
PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO IN SUCCESSIVA INTENSIFICAZIONE DAL
POMERIGGIO SPECIE SULLE REGIONI DEL VERSANTE IONICO.
DALLE ORE SERALI, TEMPORALI LOCALMENTE INTENSI, SU PUGLIA GARGANICA,
MOLISE E BASILICATA IONICA.

TEMPERATURE:
IN SENSIBILE FLESSIONE SULLE REGIONI DEL MERIDIONE E QUELLE DEL MEDIO
ADRIATICO;
IN AUMENTO AL SETTENTRIONE E SULLE REGIONI TIRRENICHE.



VENTI:
DI BURRASCA DA NORD-EST SULLE REGIONI DELL’ALTO E MEDIO ADRIATICO,
COSTE TOSCANE E SULLA SARDEGNA.
DA MODERATI A FORI DAI QUADRANTI SETTENTRIONALE SULLE RESTANTI
REGIONI CENTRALI E SULLA LIGURIA.
DA DEBOLI A MODERATI DA NORD-EST SUL RESTO DEL PAESE.

.

MARI:
GROSSO IL MARE DI SARDEGNA;
MOLTO AGITATO L’ADRIATICO CENTRALE E SETTENTRIONALE, IL CANALE DI
SARDEGNA;
AGITATO IL TIRRENO SETTENTRIONALE E QUELLO CENTRO MERIDIONALE SETTORE
OVEST E LO STRETTO DI SICILIA ;
MOLTO MOSSI I RESTANTI BACINI.



C.O.MET.
Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*