La scultura del maestro Dettoni donata al poliambulatorio di Lampedusa

L'opera intitolata "Maria" è stata esposta in mostra permanente ad Assisi per quindici anni. Donata all'Asp 6 di Palermo per il poliambulatorio dell'isola dalla collezionista Titti Rigo de Righi. Domani l'installazione

Il Poliambulatorio di Lampedusa, dell’Asp 6 di Palermo, è stato scelto dalla collezionista d’arte Titti Rigo de Righi per la donazione della scultura “Maria” realizzata dal Maestro Guido Dettoni della Grazia. L’opera sarà installata e benedetta domani (martedì 3 ottobre), alle ore 16, presso il Poliambulatorio di Contrada Grecale in ricordo del naufragio del 3 ottobre 2013 ed a conforto di chi si reca in un luogo di cura, qual è il Presidio delle Pelagie. Saranno presenti, oltre al Commissario dell’Asp, Antonio Candela, ed al Responsabile del Poliambulatorio, Pietro Bartolo, il Prefetto di Agrigento Nicola Diomede ed il Sindaco di Lampedusa Salvatore Martello. L’opera “Maria” del Maestro Dettoni, la cui mostra è permanente ad Assisi dal 2000 presso una Chiesa a lei dedicata in Santa Maria delle Rose, e dal 2015 a Praga e Singapore, ha “visitato” chiese, cattedrali, università e centri d’arte in tutta Europa sin dal 1998.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*