Previsioni meteo per domani Giovedì 28 Settembre

Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA PER DOMANI GIOVEDI’ 28/09/17 (Bollettino delle 08:00)

NORD:
– NUBI COMPATTE A RIDOSSO DEI RILIEVI ALPINI E PREALPINI, MA SENZA
FENOMENI DI RILIEVO ASSOCIATI;
GENERALMENTE VELATO SUL RESTO DEL SETTORE.

CENTRO E SARDEGNA:
– ANCORA UN PO’ DI NUBI SULLE REGIONI ADRIATICHE E SULL’UMBRIA
ORIENTALE CON DEBOLI PIOGGE SULLE ZONE COSTIERE ED IMMEDIATO
ENTROTERRA DI MARCHE ED ABRUZZO;
AMPI SPAZI DI SERENO AL PRIMO MATTINO SUL RESTO DEL CENTRO MA CON
RAPIDO AUMENTO DELLE VELATURE.

SUD E SICILIA:
– MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SU QUASI TUTTO IL SETTORE, ECCEZION FATTA
PER LE AREE COSTIERE DI CAMPANIA E BASILICATA TIRRENICA, CON ROVESCI
O TEMPORALI SPARSI, LEGGERMENTE PIU’ INTENSI LUNGO LE COSTE IONICHE
DI CALABRIA E PUGLIA;
NUVOLOSITA’ MEDIO-ALTA E STRATIFICATA SUL RESTO DEL MERIDIONE.
IN SERATA PARZIALE DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA’ ED ATTENUAZIONE DEI
FENOMENI SULLE REGIONI PIU’ SETTENTRIONALI DEL SETTORE, MA ANCORA
ROVESCI O TEMPORALI DIFFUSI LUNGO LE COSTE IONICHE DELLA CALABRIA E
SULLA PUGLIA SALENTINA.

TEMPERATURE:
– MINIME IN LIEVE DIMINUZIONE AL SUD ED AREE ALPINE OCCIDENTALI;
STAZIONARIE O IN LIEVE AUMENTO ALTROVE;
– MASSIME IN CALO SULLA PUGLIA CENTROMERIDIONALE, BASILICATA,
CALABRIA TIRRENICA E SICILIA SETTENTRIONALE, IN AUMENTO ALTROVE.

VENTI:
– VENTI DA DEBOLI A MODERATI DAI QUADRANTI ORIENTALI AL CENTRO-SUD,
CON LOCALI RINFORZI SULLE COSTE ADRIATICHE CENTROSETTENTRIONALI,
SULLA CALABRIA, PUGLIA SALENTINA E DA NORD SULLA SICILIA;
– GENERALMENTE DEBOLI VARIABILI AL NORD, TENDENTI A DISPORSI DAI
QUADRANTI ORIENTALI IN PIANURA PADANA.


MARI:
– DA MOSSI A MOLTO MOSSI IL TIRRENO MERIDIONALE, LO STRETTO DI
SICILIA E LO IONIO;
– MOSSI IL TIRRENO CENTRALE E L’ADRIATICO.
– DA POCO MOSSI A MOSSI IL CANALE DI SARDEGNA;
– POCO MOSSI I RESTANTI MARI.


C.N.M.C.A.
Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*