Piantagione di marijuana in giardino pensile a Roma

Quasi duecento piante di marijuana in città sul terrazzo condominiale. Sequestrata la piantagione ma ignota l'identità del coltivatore. Le indagini sono ancora in corso per identificare il pollice verde

E’ un vero e proprio giardino pensile con numerose piante di marijuana, quello scoperto dai Carabinieri della Stazione Roma Prenestina sul tetto di uno stabile in via Tommaso Smith, zona Casal Bruciato. I Carabinieri indagavano sul giro di stupefacenti nel quartiere quando sono riusciti a localizzare il condominio in questione, dove hanno rinvenuto sulla terrazza del tetto ben 186 piante di marijuana. Dalla fiorente piantagione si sarebbero potuti ricavati oltre 70 kg di stupefacente, da immettere nelle piazze di spaccio della Capitale.

Oltre all’ingente quantità di droga, all’interno di un locale attiguo al terrazzo, i Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno trovato e sequestrato anche attrezzi e fertilizzanti per la coltivazione e la manutenzione delle piante, nonché bilancini di precisione e strumenti per il taglio e il confezionamento in dosi. Le indagini dei Carabinieri proseguono al fine di identificare chi aveva realizzato e curava quel giardino pensile con la marijuana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*