Tornano i camper di “Asp in Piazza” a Lampedusa e Linosa per gli screening gratuiti

"ASP in Piazza" torna sulle Pelagie con i suoi camper per gli screening gratuiti a Linosa e successivamente a Lampedusa. I camper dell'Azienda si fermeranno a Lampedusa nel contesto della manifestazione "Lampedus'Amore"

Sarà un weekend all’insegna della prevenzione oncologica per gli abitanti di Linosa e Lampedusa che potranno aderire gratuitamente agli screening dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo. Mammografia, pap-test, sof-test, screening del melanoma e del tumore alla tiroide sono le prestazioni che verranno “offerte” nelle Pelagie.

Dopo 5 tappe in provincia di Palermo, “Asp in Piazza”, manifestazione itinerante sulla prevenzione, sbarcherà domani (venerdì 7 luglio) a Linosa, dove a Piazza Salvo D’Acquisto sarà allestito il “villaggio della salute”. Dalle 10.30 alle 15.30 gli abitanti della più piccola delle isole di pertinenza dell’Azienda sanitaria del capoluogo avranno l’opportunità di effettuare esami e visite gratuite e senza necessità di ricetta. “A distanza di un anno torniamo a Linosa per ribadire che la prevenzione non conosce periferie – ha sottolineato il direttore generale dell’Asp di Palermo, Antonio Candela – tutto il programma 2017 è incentrato su quelle realtà che hanno difficoltà a raggiungere i centri screening tradizionali. A Linosa proporremo i programmi di prevenzione che, in 5 tappe, ci hanno, già, consentito di diagnosticare 8 tumori in fase asintomatica, mentre sono 48 gli approfondimenti diagnostici in corso e 1.388 le visite e gli esami effettuati”.

Dopo Linosa, “Asp in Piazza” si trasferirà a Lampedusa, dove nell’ambito delle iniziative della seconda edizione di “Lampedus’Amore” organizzate dall’associazione onlus “OcchiBlu” in memoria della giornalista, Cristiana Matano, sabato 8 e domenica 9 luglio sono previste due “appuntamenti” con gli screening oncologici. In entrambe le giornate, dalle ore 11.30 alle 18.30, medici, infermieri ed operatori dell’Azienda sanitaria saranno nella centralissima Piazza Caduti dei Vigili del Fuoco dove, a bordo dei camper ed all’interno dei gazebo, effettueranno: lo screening del tumore alla mammella (mammografia); screening del tumore al collo dell’utero (pap-test e HPV test); screening del tumore al colon-retto (verrà distribuito il sof test per la ricerca del sangue occulto nelle feci); screening del tumore alla tiroide (visita ed ecografia) e screening del melanoma. Naturalmente, anche a Lampedusa l’accesso a visite ed esami sarà gratuito, diretto, senza necessità di ricetta o prenotazione L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Lampedusa e Linosa e con le Associazioni di volontariato LILT e “Serena a Palermo”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*