Lampedusa, presto il presidente del Togo sull’isola

Per la prima volta un capo di Stato africano visiterà Lampedusa

Il presidente del Togo, Faure Essozimna Gnassingbe, potrebbe essere il primo leader Africano a visitare Lampedusa, per commemorare e ricordare le vittime del Mediterraneo.

A convincere il learder è stato il presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo che, in una conferenza tenutasi a Matera sulla questione dei corridoi Umanitari, ne ha dato l’annuncio. Non é ancora stata comunicata una data ufficiale per la visita a Lampedusa. Il Togo per numero di migranti che hanno raggiunto Lampedusa non ha una elevata percentuale, Sono infatti relativamente pochi i dati registrati di arrivo con provenienza Togo, ma il valore della visita del presidente di uno Stato africano è un importante messaggio di conoscenza e condivisione di un fenomeno a cui la stessa Africa deve porvi rimedio. Il carico migratorio sostenuto nel corso degli anni dall’isola di Lampedusa l’ha resa luogo simbolo del fenomeno nel Mediterraneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*