Scossa di terremoto nel Tirreno

Piccola scossa di terremoto in prossimità della faglia dello Stretto. Percepita su alcune isole dell'arcipelago delle Eolie

Mappa con l'epicentro della scossa di questa mattina

All’alba di questa mattina una scossa di magnitudo 2.7 è stata registrata a est delle isole Eolie. L’epicentro rappresenta uno dei punti più pericolosi del globo. In quest’area infatti incrociano la faglia dello Stretto di Messina a sud e quindi ancora più giù l’Etna, Il Marsili (il più grande vulcano sottomarino d’Europa) e le isole vulcaniche Eolie che vi fanno da cintura ad ovest ed infine l’area vulcanica del Vesuvio e dei Campi flegrei a nord-est. La scossa non è comunque indicativa di allarme essendo di minore intensità rispetto a quelle che ordinariamente si registrano nella stessa zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sostienici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*